Palazzo del Podestà

.
Monumenti 1/2 Ora Storia

Palazzo del Podestà

L’antica piazza del Grano, detta un tempo Piazza di Mercatale, ospita ancora oggi la quattrocentesca, candida, fontana finanziata dalla Repubblica senese per il Comune di Asciano.

Dall’altro lato della piazza si erge il Palazzo del Podestà, ricavato in una delle torri che tutt’ora compongono la cinta fortificata di Asciano.

Il palazzo fa mostra sulla sua facciata di vari stemmi dei podestà che si sono succeduti dallo scadere del Quattrocento al XVII secolo. E’ possibile ammirare, tra questi, quello del podestà Vieri di Nanni (1471, che ricorre anche nella fontana della Piazza), e quello del Conte Mariano de Cacciaconti, in carica nel 1473.

In seguito, l’edificio fu riadattato per ospitare il Teatro dei Ravvivati, attivo fino al secolo scorso.


PHOTO CREDITS
Luciano Francini, Antonio Cinotti

Info e Accessibilità

VISITA

Il Palazzo risulta ad oggi inaccessibile.

DOVE

Piazza del Grano 69, Asciano (Siena).

INFO

Tel. +39 0577 714450
Mobile: +39 348 0847875
Email: info@visitcretesenesi.com