Lauretana in cammino

Dal 19 al 22 aprile 2019
Natura Cultura

Lauretana da Siena a Cortona

Un cammino dell’anima organizzato dai Comuni della Via Lauretana Senese-Aretina alla scoperta dei tesori paesaggistici, storici e artistici dell’Antica Via Lauretana attraverso le Crete Senesi e la Valdichiana, per condividere momenti di riflessione, di sfida personale e di convivialità.

Un’esperienza di gruppo in compagnia di guide ambientali rivolta ad amanti del trekking e appassionati del mondo dei cammini.

Offerta limitata a 60 posti con prenotazione obbligatoria e pagamento anticipato.
Costo 13 euro a tappa o 30 euro per il percorso completo.
Possibilità di pacchetti convenzionati per chi effettua l’intero cammino.

*******************

PROGRAMMA DEL CAMMINO

 

Venerdì 19 Aprile – Siena, ore 17,00 – Ritrovo dei partecipanti al Santa Maria della Scala, consegna delle credenziali del pellegrino e visita guidata all’Antico Spedale.

 

Sabato 20 Aprile – 1° Tappa da Siena ad Asciano (20 km con 400m dislivello in salita, per un totale di 6 ore di cammino circa).

In cammino da Siena a Cortona, nel fine settimana di Pasqua, per scoprire i tesori paesaggistici, storici e artistici dell’Antica Via Lauretana attraverso le Crete Senesi e la Valdichiana.
Un cammino dell’anima organizzato dai Comuni della Via Lauretana Senese-Aretina, per scoprire luoghi unici, attraverso i centri più belli di questa parte della Toscana e per condividere momenti di riflessione, di sfida personale e di convivialità.

 

Domenica 21 Aprile – 2° Tappa da Asciano a Torrita di Siena (24 km con 400 m dislivello in salita,  7 ore cammino).

ore 07.45 circa partenza da Siena per i partecipanti alla 2nda tappa.
ore 8,30 – Ritrovo e partenza dalla Basilica di S. Agata di Asciano e consegna bagagli alla navetta
ore 9,15 – Visita guidata alla Pieve di S. Ippolito
ore 11,00 – Ristoro all’Antica Grancia di Serre di Rapolano organizzato da Comune di Rapolano Terme
Transfert in navetta da Serre di Rapolano fino a Scrofiano per continuare con il trekking .
ore 13,00 circa – Tra Sinalunga e Torrita,  ristoro alla Fattoria della Fratta, antica struttura del 500 che sarà il set cinematografico del film Pinocchio, di Garrone e con protagonista Roberto Benigni. Qui, a pagamento, potremo farci aprire la cappella di S. Michele dove c’è un affresco del Sodoma. Ristoro e ripartenza.
ore 18,00 – Arrivo a Torrita di Siena al Municipio, rientro ad Asciano/Siena con navetta.

 

Lunedì 22 Aprile – 3° Tappa da Torrita di Siena a Cortona (21 km ca.di 7 ore di cammino).

In cammino da Siena a Cortona, nel fine settimana di Pasqua, per scoprire i tesori paesaggistici, storici e artistici dell’Antica Via Lauretana attraverso le Crete Senesi e la Valdichiana. Un cammino dell’anima organizzato dai Comuni della Via Lauretana Senese-Aretina, per scoprire luoghi unici, attraverso i centri più belli di questa parte della Toscana e per condividere momenti di riflessione, di sfida personale e di convivialità.

**************************

Il cammino comprende:

  • Navette gratuite per chi partecipa ad una sola tappa da e verso Siena e trasporto bagagli per chi partecipa al percorso completo.
  • Ristori gratuiti durante le tre giornate.
  • Visite guidate

Per maggiori informazioni consultare il sito www.terresiena.it

Le prenotazioni potranno essere effettuate:

Presso il punto vendita C-way di Siena (Piazza Duomo 1, Siena, accanto all’ufficio informazioni turistiche) On line sul sito: www.c-way.it.
Scrivendo agli indirizzi: siena@c-way.it oppure info@c-way.it

Per informazioni contattare i numeri:

Tel. +39 347 6137678+39 348 0216972+39 0102345666
Organizzazione tecnica a cura di C-way srl

Evento organizzato dai Comuni di:

Siena, Asciano, Rapolano Terme, Sinalunga, Torrita di Siena, Montepulciano, Cortona

Informazioni e prenotazioni

C-way srl

Tel. +39 0577 714450
Mobile: +39 0102345666
Email: siena@c-way.it

“A distanza di quasi 20 anni ho ripercorso ... la Strada Lauretana che conduce da Siena ad Asciano, questa volta partendo però da Sud con visita al borgo medievale di Asciano che già merita una sosta. Che aggiungere sulle "crete senesi" ed i suoi 'frontoni' (riserve lacustri di acqua piovana) se non già detto o scritto?"
Karl (Nebida)
TripAdvisor
“Lasciatevi alle spalle i vostri problemi e riempite anima e corpo inoltrandovi nelle crete senesi. Resterete incantati dai colori caldi, dalle innumerevoli collinette, dalla strada sinuosa che vi accompagna, dalle stradine bianche costeggiate dai cipressi, dai girasoli e dalle farfalle, come se foste immersi in un tempo remoto rimasto in sospeso da secoli.”
Simone (Venezia)
TripAdvisor